“Carta Bianca a Gabriele Coen”, quattro concerti in quattro serate diverse dedicate al polistrumentista e compositore romano con cui ho il piacere di collaborare da molti anni. Dall’omaggio a John Coltrane di giovedì 16 novembre a quello alla musica klezmer di domenica 19, passando da due serate dove avrò l’onore di condividere il palco con musicisti di enorme valore.

Venerdì 17 novembre alle 22:30, “Sephardic Tinge” con Gabriele Coen, sassofoni, clarinetto –  Alessandro Gwis, pianoforte – Mario Rivera, basso elettrico

 

Sabato 18 novembre, sempre alle 22.30, “Jewish Experience” con Gabriele Coen sax soprano, sax tenore, clarinetto – Pietro Lussu, pianoforte – Mario Rivera, basso acustico e Luca Caponi, batteria.

 

John Zorn così descrive l’artista romano: “Gabriele Coen è capace di combinare una profonda conoscenza e un sincero rispetto per la tradizione, con un eccezionale intuito comunicativo e una sensibilità immaginifica. All’avanguardia, eppure fermamente radicato nella tradizione, Gabriele Coen esprime passione, integrità e un’impeccabile arte interpretativa”.

Ballad Caffè – via di Porta Labicana 52, Roma – Per prenotazioni e informazioni: tel: 3396334700